Le immagini della coampagna Intelligenza sessualmente trasmissibile Le malattie sessualmente trasmissibili Sito di progetto Iesseti Dove diagnosticare e curare le malattie sessualmente trasmissibili Contatta il team di Intelligenza sessualmente trasmissibile

 

Qui puoi contattarci per ricevere informazioni dettagliate sulle Malattie Sessualmente Trasmissibili, sulle modalità di accesso alle strutture adibite a diagnosi e cura delle MST, sulla presenza e sull’ubicazione del Centro MST più vicino alla tua città.

Scegli tu come contattarci:

- tramite l’apposito Form che trovi più in basso;
- tramite il nostro Numero Verde 800.132.866, attivo dalle 10:00 alle 17:00;
- tramite il nostro indirizzo di posta elettronica info@iesseti.info;
- tramite i numeri di telefono che trovi alla fine di questa pagina;
- tramite FAX, al numero: 0245071951.

Inoltre noi di Progetto IST siamo anche su Facebook insieme a tantissimi amici: iscriviti e partecipa anche tu al nostro gruppo sulle Malattie Sessualmente Trasmissibili. Non costa nulla, ma il tuo contributo può servire a molto! Clicca QUI o sul link per iscriverti al gruppo “Intelligenza Sessualmente Trasmissibile”: http://www.facebook.com/group.php?gid=51485599776.

Infine i vostri suggerimenti e le vostre proposte saranno sempre utili per migliorare i contenuti del sito, per colmare eventuali mancanze e per correggere gli errori che ci sono purtroppo sfuggiti.

 

Nome
 
Cognome
 
Telefono
 
E-mail *
 
provenienza
 
Messaggio

 

* richiesto

 

Giampaolo Liuzzo: Responsabile e coordinatore Web
Tel.: 0245071951
Fax 0240042657
e.mail: giampaolo.liuzzo@iesseti.info

Francesco Bove: Responsabile e coordinatore Comunicazione
Tel.: 0245071951
Fax 0240042657
e.mail: francesco.bove@iesseti.info

 

 

immagini - mst - Progetto Iesseti - diagnosi e cura - contattaci - disclaimer -
Intelligenza Sessualmente Trasmissibile è una campagna di informazione no-profit di Progetto Iesseti cf: 97510910157
tel: 0245071951 fax 0240042657

Ultima modifica-16/12/11

Vai al sito di Progetto Iesseti
Torna alla home page di Intelligenza sessualmente trasmissibile